Film a Sorrento e video a Sorrento

Tremila anni fa non c’ era Facebook, né Twitter, né Instagram, né altri social network.
E nemmeno esistevano i film, gli spot ed i canali Internet (primo di tutti youtube) dedicati alle canzoni, ai video e alle pellicole cinematografiche. Eppure Omero fin dalla metà del IX secolo a.C. già parlava, tramite i canali di comunicazione del tempo, delle bellezze di Sorrento e della Penisola Sorrentina, riferendosi alla Terra delle Sirene.
Per molti secoli la fama di questa realtà è rimasta ancorata ai racconti del celeberrimo poeta greco ed alla fortuna di essere stata la città natale del non meno celeberrimo Torquato Tasso. A questi hanno fatto seguito i tanti “reviews” di viaggiatori (italiani e stranieri) che hanno dimorato e apprezzato le bellezze locali.
Tra la fine dell’ Ottocento e gli inizi del Novecento, però, si è registrato un salto di qualità.
Sorrento e le località limitrofe della Costiera Sorrentina, infatti, sono finite al centro di “mille” canzoni, un centinaio di film, numerosi documentari e, più recentemente, di spot e di video spesso veicolati dal mondo di Internet.
A parte le importanti parentesi offerte tra gli altri dai fratelli De Curtis, da Aniello Califano, da Salve D’ Esposito e dal soggiorno a Sorrento di Enrico Caruso e di quello di Lucio Dalla (in ambito musicale e canoro), infatti, si deve prendere atto del fatto che proprio Sorrento, è finita al centro di tante riprese cinematografiche, di tanti remake musicali e di tanto altro ancora.
Tutto questo sempre più frequentemente ha contribuito ad innalzare la fama del capoluogo della Penisola Sorrentina e dei suoi dintorni.
Pochi, ad esempio, immaginano quanti siano i film girati in tutto, o in parte, proprio a Sorrento (o nel resto della Penisola Sorrentina) che, tra l’ altro, lega il suo nome agli incontri internazionali del cinema, fino al punto di farla rivaleggiare (per lungo tempo) con “capitali” del mondo dei festival cinematografici quali Cannes e Venezia. Se solo si vogliono immaginare le pellicole girate in Costiera Sorrentina non si può fare a meno di ritornare indietro con i ricordi alle riprese di “Pane, amore e….”- che ha determinato le fortune anche di attori del calibro di Sofia Loren e Vittorio De Sica oltre che di registi di fama internazionale come Dino Risi.
In ogni caso non si può evitare di pensare anche a Totò con la pellicola intitolata il “Turco Napoletano”; ad “Avanti – Cosa è successo tra mio padre e tua madre” (film di Billy Wailder con la partecipazione di Jack Lemmon e Juliet Mills) ed a “Love is all you nead” (film girato con l’ affascinante 007 Pierce Brosnan).

La copertina del film intitolato “Love is all you need”

Poi, nel frattempo, anche tante altre canzoni che vanno ad aggiungersi al locale “inno nazionale” intitolato “Torna a Surriento”, alle tante celebri canzoni di Salve D’ Esposito e di Aniello Califano, oltre che di tanti altri.
Tra le tante spiccano “Caruso” di Lucio Dalla e qualche brano di Gigi D’ Alessio.
Ad offrire spaccati ed approfondimenti relativi a film ed a documentari girati in tutto o in parte a Sorrento o nella Penisola Sorrentina ci ha pensato Antonino De Angelis con il libro intitolato “Sorrento movies, il cinema in costiera”.
A tutto questo si sono aggiunti gli spot ed una miriade di video più o meno spontaneamente dedicati proprio a Sorrento.
Questo per non parlare di remake di Torna a Surriento e tanto altro ancora
A tutto ciò dedichiamo ampie attenzioni con una sezione del nostro sito destinata ad arricchirsi sempre di più.
Ciò senza mancare di dedicare attenzioni a video “istituzionali”, a thrillers, a brani musicali e ad altri video più o meno amatoriali che rendono l’ idea di quanto bello sia il territorio.
© Nessuna parte può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro, senza l’ autorizzazione scritta dell’ autore.