Natale a Sorrento nelle foto di Luigi Garbo

Ancora una volta, in occasione del natale 2013, del Capodanno 2014 e dell’ intero periodo delle festività natalizie, Sorrento subirà una gradevole metamorfosi per trasformarsi da ridente località turistica ideale per i bagni di mare (e evidentemente non solo quelli), in accogliente città dove trascorrere le vacanze di natale e di Capodanno.
A determinare un ruolo importante sono sicuramente gli addobbi e le illuminazioni natalizie che rendono particolarmente suggestiva l’ intera Penisola Sorrentina.
Agli aspetti estetici, poi, si accompagna un calendario di eventi ricco, vario e capace di soddisfare le esigenze di chiunque.
Il tutto riesce a creare un effetto estremamente suggestivo, in ragione del quale, talvolta, è difficile riuscire a rendere, con le sole parole, il calore e la bellezza dell’ atmosfera del natale di Sorrento.
Ci sono fotografi, però, che grazie ad una innata capacità di cogliere le giuste inquadrature, grazie alla capacità di valutare con immediatezza l’ opportunità di prediligere un primo piano piuttosto che una veduta d’ insieme, grazie ad una sensibilità che li porta ad “immortalare” un intero contesto, per poi soffermarsi sui particolari, grazie alla scelta di una giusta angolazione, della luce più appropriata e di tanti altri piccoli accorgimenti, riescono ad esaltare perfino ciò che è già bello di per sé stesso.
Tra questi figura certamente quel Luigi Garbo che non perde occasione nel mostrare il suo amore per Sorrento e per scattare foto sempre capaci di procurare piacevoli emozioni.
Si tratta di un fotografo che ha maturato la sua esperienza nel corso di una vita.

Dopo essersi cimentato con le prime macchine fotografiche e con gli acidi delle camere oscure fin da giovanissimo, Luigi Garbo da autodidatta anche se a lungo ha frequentato il professore Antonino Fiorentino, con il quale ha collaborato tanto nelle attività del CMEA, quanto in quelle del Centro Studi e Ricerche Bartolommeo Capasso.
Con lui ha sviluppato il suo estro artistico e, negli anni, la capacità di utilizzare qualsiasi tipo di apparecchiatura fotografica.
Sebbene impegnato in vari ambiti, Luigi Garbo non ha mai dimenticato questa sua antica passione e – anche solo nel tempo libero – trova sempre qualche spunto, qualche soggetto o qualche panorama che meriti di essere ripreso dall’ obiettivo della macchina fotografica.
I suoi scatti sono particolarmente apprezzati tanto quando sono frutto di riprese casuali, quanto in occasione di inquadrature mirate, quanto ancora quando le immagini sono artisticamente ritoccate.
Un esempio concreto delle sue doti innate e dell’ esperienza da lui maturata nel corso degli anni è fornito dal servizio fotografico che ha effettuato in occasione del natale 2012 a Sorrento (che per sua gentile concessione proponiamo nella fotogallery alla quale rinvia questa pagina).
Grazie a queste fotografie è possibile cogliere particolari che ad occhio nudo possono essere sfuggiti anche a chi ha avuto la fortuna di trascorrere il Natale di Sorrento o il Capodanno di Sorrento.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*