Ristoranti, trattorie e pizzerie di Sorrento

Alle tradizioni turistiche che l’ hanno resa celebre nel mondo, la Terra delle Sirene accompagna non meno prestigiose tradizioni in ambito gastronomico.
La scelta di un ristorante a Sorrento, infatti, così come quella di una pizzeria di Sorrento può considerarsi particolarmente ampia e varie sono le opportunità da prendere in considerazione.
Il settore ristorativo locale è caratterizzato da vasta gamma di locali che spaziano dai celebri ristoranti storici di Sorrento ad analoghe strutture stellate ed include una miriade di trattorie e di pizzerie.
Chi lo desidera, insomma, può orientarsi con estrema disinvoltura nella consapevolezza di poter provare solo l’ imbarazzo della scelta.
In tutti i casi, infatti, gli standard qualitativi – sia pure correlati al genere di attività gastronomica che si intende privilegiare – sono di alto profilo.
La scelta, in ogni caso, non è da intendersi limitata al solo genere di classificazione (ristorante di Sorrento, pizzeria di Sorrento, trattoria di Sorrento), ma può intendersi estensibile anche alle fasce di prezzo ed al genere di cucina che si predilige.

I menù proposti spaziano dalle leccornie che hanno reso celebre la cucina tipica locale sorrentina, a quelle della cucina internazionale, non escludendosi le estrose pietanze che si affacciano sul fronte della novelle cousine.
Tra le tante ghiottonerie proposte, in ogni caso, non possono mancare specialità a base di pesce o frutti di mare.
Non c’è ristorante sorrentino o trattoria locale, infatti, che proponga qualche delizia che ricordi gli antichi legami che collegano Sorrento e il mare.
Pur tra mille varianti, insomma, si possono assaggiare squisiti antipasti, primi e secondi marinari. A questi si aggiungono piatti realizzati utilizzando i tanti prodotti tipici locali sorrentini garantiti da marchi Doc, Igp, etc. (olio extra vergine d’ oliva di Sorrento, pomodori di Sorrento, limoni di Sorrento).
Da non dimenticare, inoltre, sono i formaggi locali tra i quali spiccano la treccia ed il provolone del monaco.
Per chiudere in bellezza qualsiasi pranzo o qualsiasi cena, infine, non può mancare il celebre limoncello di Sorrento che ormai ha conquistato la leadership tra i digestivi ma che resta, in ogni caso, solo uno dei liquori e degli infusi che appartengono alle tradizioni eno – gastronomiche della Penisola Sorrentina.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*