We are happy from Sorrento official

Tra i video capaci di promuovere, in maniera diretta o indiretta, l’ immagine di Sorrento deve certamente essere annoverato quello girato sulle note del tormentone musicale intitolato “Happy” che ha reso famoso Pharrell Williams in ogni angolo del pianeta durante il 2014.
L’ idea di effettuare le riprese ambientate nel capoluogo della Penisola Sorrentina, utilizzando la colonna sonora del film intitolato “cattivissimo me2”, venne ad un estroso personaggio: il personal coach Ernesto Lupacchio che ha sempre dimostrato di essere capace di catalizzare positive attenzioni soprattutto con iniziative che lo hanno visto protagonista in occasione di eventi sportivi di rilevanza nazionale ed internazionale.
Per realizzare l’ allegrissimo video si creò una sinergia a cui diede impulso l’ A.S.D. Sorrento Triathlon. Quest’ ultima si avvalse della collaborazione del Central Fitness Club oltre che di Luigi De Vita (Italian filmakers style) e Valerio Gargiulo (Italian photograpy).
Ritenuta degna di meritare il sostegno morale dell’ amministrazione, l’ iniziativa ottenne il patrocinio del Comune di Sorrento con una apposita delibera di Giunta Municipale, (la N° 87 del 2014), nella quale, tra l’ altro, si legge: “Con il video sono state valorizzate tutte le bellezze paesaggistiche, le tradizioni e le culture, riprendendo i posti più suggestivi del nostro paese e le attività più conosciute a livello internazionale, come l’ intarsio, il limoncello, la tarantella, la pizza”.
Ed ancora: “Il video è stato realizzato da professionisti del settore proprio con l’ intento di realizzare un progetto di altissima qualità finalizzato alla promozione dei nostri luoghi patrimonio di eccellente valore artistico, culturale e all’ incremento dell’ offerta turistica”.
L’ iniziativa, così come avvenne in ogni parte del mondo, si rivelò contagiosa e fu capace di coinvolgere chiunque fosse contattato per animare le riprese.
Basti dire che le “guest star” del filmato furono il Sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e l’ allora vice Sindaco, Giuseppe Stinga.
L’ entusiasmo, in ogni caso fu generale ed una moltitudine di persone, sia pure per pochi istanti, accettò gioiosamente di salire sul set di “We are happy from Sorrento”.
Tra i tanti figurano tantissimi cittadini giovani e meno giovani residenti a Sorrento, ma anche vigili urbani, lavoratori impegnati in hotel, bar, ristoranti ed attività commerciali, pescatori, dipendenti comunali, persone impegnate in attività sportive e perfino qualche professionista e qualche imprenditore.
E, dulcis in fundo, non potevano mancare una moltitudine di turisti provenienti da varie nazioni e che fin dai primi mesi del 2014 iniziarono ad affollare le strade di Sorrento.
Per guardare il video utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=AIr29CWlFpI

E’ interessante sapere inoltre che esistono anche ben 6 backstage

Per visualizzare il backstage n° 1 (della durata di 3 minuti e 50 secondi) utilizza il seguente https://www.youtube.com/watch?v=D5T3GFZm18M

Per visualizzare il backstage n° 2 (della durata di 2 minuti e 5 secondi) utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=_soH8cduGmw

Per visualizzare il backstage n° 3 (della durata di 3 minuti e 37 secondi) utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=pet4_lYd2aA

Per visualizzare il backstage n° 4 (della durata di 3 minuti e 27 secondi) utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=MN_gbwxFvHI

Per visualizzare il backstage n° 5 (della durata di 3 minuti e 52 secondi) utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=9mLgkMfQ5NM

Per visualizzare il backstage n° 6 (della durata di 2 minuti e 25 secondi) utilizza il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=8atMggAU_KY

Fabrizio Guastafierro
© Nessuna parte può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro, senza l’ autorizzazione scritta dell’ autore.