Chi è Rosalia Maresca

Nata a Sorrento nel 1972, Rosalia Maresca si è laureata presso l’ istituto Universitario Orientale di Napoli discutendo una tesi in lingua e letteratura russa elaborata sul tema. “Sorrento nella letteratura Russa: “Dall’ Ottocento ai giorni nostri,… Russia Torna a Surriento…”.
Dinamica, versatile, poliedrica e capace di dare il meglio di sé in vari ambiti, la stessa Rosalia Maresca, fin dal 2000 svolge egregiamente il ruolo di docente presso varie istituzioni scolastiche oltre che presso istituti formativi di vario genere. Ciò dedicandosi all’ insegnamento del tedesco, del russo, dell’ inglese e dell’ italiano.
Mai appagata dai pur brillanti risultati conseguiti, essa non ha mai trascurato l’ opportunità di rendere sempre più ricco ed interessante il proprio curriculum vitae frequentando corsi di ogni natura tra cui spiccano: il Corso di aggiornamento per responsabile d’azienda sulle norme HACCP previste con D.L.26/05/97 n.155.; un Corso di Alfabetizzazione Informatica (USO DEL COMPUTER)”; la Specializzazione all’insegnamento interdiscipilnare nonché specializzazione all’insegnamento per alunni con disabilità e l’ abilitazione ex lege 143 04 Classe K05D TEDESCO.
In questa stessa ottica, inoltre, ha conseguito anche i seguenti titoli:
– Master Didattica delle Lingue straniere;
– Master Epistemologia Pedagogica Paradigmi Apprendimento e Metodologie Didattiche
– Master Difficoltà di apprendimento, situazioni di Handicap, integrazione scolastica e sociale
– Master Per una nuova metodologia didattica, apprendere ed educare nella società della conoscenza.
E sempre in ambito accademico, Rosalia Maresca ha curato diverse pubblicazioni, tra le quali spicca “Torquato Tasso nella letteratura e nell’ arte tedesca”, in Studi Tassiani Sorrentini, Associazione Studi Storici Sorrentini, aprile 1999, pp. 29-32.
Molti, al posto suo, si sarebbero potuti sentire appagati da così lusinghieri risultati.
Lei, invece, non ha mai saputo resistere al fascino di resistere al fascino di accettare nuove sfide e nuove prove.
Non a caso, infatti, tra le “mille” diverse attività che l’ hanno vista impegnata in maniera eccellente, Rosalia Maresca può vantare collaborazioni con: Agenzie turistiche (Russo Travel, Centro Guide, Belmare, Acampora Travel); Hotels (Hilton Sorrento Palace, Corallo, Cocumella, Tramontano).
Il tutto senza trascurare strutture ed istituzioni quali il Teatro Tasso, il Cinema Armida, il Comune di Sorrento e quello di Massa Lubrense.
Capace di ben figurare quale hostess congressuale, accompagnatrice Turistica e perfino come maschera ha arricchito il bouquet delle sue esperienze anche con una collaborazione con la celebre compagnia di Navi da Crociere MSC.
Tutto questo non le ha impedito di svolgere nel migliore dei modi il ruolo di mamma di due meravigliosi bambini cui se ne aggiunta “idealmente” un’ altra: l’ Associazione Sorrento Siren di cui è stata fondatrice e di cui è presidente.
Si tratta di una Associazione particolarmente conosciuta che ha saputo mettersi in bella luce quale promotrice di attività turistiche e culturali sul territorio e quale coordinatrice degli INFO POINT cittadini fino al 2015.
Ritenendo che proprio questa “figlia” di Rosalia Maresca meriti maggiori approfondimenti, rinviamo l’ attenzione degli interessati ad un’ altra pagina che si può consultare utilizzando il seguente link:
http://www.ilmegliodisorrento.com/l-associazione-sorrento-siren/