Bagni della Regina Giovanna

L’ area archeologica dei Bagni della Regina Giovanna, è una delle zone più incantevoli e suggestive della Penisola Sorrentina.
Recandosi in questo luogo si può rievocare la storia; si possono ammirare alcuni dei panorami più affascinanti del Golfo di Napoli e ci si può lasciare trasportare dai pensieri che inevitabilmente vengono procurati dal racconto di intriganti leggende.
Tutto questo senza parlare della possibilità di osservare la bellezza di antichi sentieri, quella di ammalianti ruderi di epoca romana, oltre che quella di una fauna ed una flora che, per certi versi, possono considerarsi ancora incontaminati e capaci di procurare emozioni davvero uniche.
E dire che si tratta di un presidio ubicato a poca distanza dal cuore della città di Sorrento: a pochi chilometri dal centro storico e facilmente raggiungibile tanto a piedi quanto servendosi dei mezzi pubblici o di quelli propri.
Scegliendo questa meta, insomma, pur spendendo poco del tempo a vostra disposizione, potrete regalarvi una escursione davvero eccezionale e capace di lasciare impressi, nella vostra memoria, dei ricordi positivamente indelebili.
Se opportunamente attrezzati potrete:
– scattare foto e riprendere video in grado di incantare chiunque;
– regalarvi una giornata all’ insegna di un trekking non eccessivamente estenuante;
– procurarvi sensazioni di estasi indescrivibile.
Con le necessarie attrezzature, inoltre, è possibile effettuare una suggestiva escursione subacquea che, certamente, arricchirà una giornata destinata a divenire memorabile per chiunque.
Per l’ escursione terrestre è consigliato l’ utilizzo di:
– scarpe da trekking o, comunque, sportive o comode;
– cappello ed occhiali parasole;
– abbigliamento a strati con la possibilità di aggiungere o togliere indumenti in funzione delle condizioni meteo;
– una bottiglia d’ acqua da un litro;
– eventuale colazione al sacco;
– costume e telo per il mare;
– macchina fotografica e/o telefono cellulare in grado di scattare foto ed riprendere video di buona qualità.
I curatori de “IL MEGLIO DI SORRENTO” sono lieti di offrirvi questa guida nella speranza che risulti utile, completa rispetto alle vostre aspettative e, magari, meritevole di essere conservata tra le vostre pubblicazioni preferite.
Per scaricare gratuitamente la guida potete utilizzare il seguente link:
Guida Regina Giovanna riepilogo2