Immagini di Sorrento antica

Da secoli la città di Sorrento, i suoi panorami ed alcune delle bellezze storiche di maggiore importanza sono al centro di raffigurazioni mediante dipinti, stampe ed incisioni.
Non a caso sono tantissime le immagini di Sorrento che ci propongono scorci e rappresentazioni di una realtà territoriale che, nel corso degli anni, ha subito profonde trasformazioni e metamorfosi.
Basti pensare che uno degli attuali punti di ritrovo di SorrentoPiazza Tasso, ad esempio, – agli inizi dell’ 800 in buona parte non esisteva perché il Vallone dei mulini proseguiva ininterrotto fino a giungere alla Marina Piccola. Inutile dire che il Porto di Sorrento, in quegli anni era ben lontano dall’ avere sembianze che potessero lasciar presagire il suo effettivo sviluppo successivo.
Così come è giusto ricordare che, nello stesso, periodo l’ attuale Corso Italia (all’ epoca Corso Duomo) era solo abbozzato.
Tanto è vero che molti, a lungo, parlando di questa strada la indicavano come ‘a via nova.
Al posto di via degli aranci – che pure oggi è una delle principali arterie stradali – c’ erano giardini e il largo di Parsano – lì dove c’è l’ omonimo bastione (e dove un tempo c’ era una delle porte di Sorrento c’ era poco o niente (visto che buona parte dell’ attuale parco Ibsen era parte integrante del Vallone dei Mulini di Sorrento).
Partendo da queste premesse, quindi, è facile immaginare quanti siamo stati i cambiamenti. Meno facile è rendersi conto della loro portata e di come è cambiato l’ aspetto della Città del Tasso.
Grazie all’ ausilio di quadri, stampe, incisioni e fotografie, però, si conserva – almeno in parte – il ricordo di Sorrento com’ era.

Per questo abbiamo valutato positivamente l’ opportunità di proporre in un apposito menù del nostro sito riservato alle immagini di Sorrento.
In questa “sezione” si potranno trovare: immagini di Sorrento, incisioni di Sorrento, stampe di Sorrento, cartoline di Sorrento, litografie di Sorrento, quadri raffiguranti Sorrento e tanto altro ancora.
Il tutto riferito ad epoche passate.
I materiali finora raccolti sono da considerarsi parte di quelli effettivamente disponibili.
A dispetto di quello che si può immaginare, infatti, esiste una quantità di materiali che deve essere considerata in buona parte divulgata, ma anche – in parte minore – ancora poco conosciuta.
Più di una antica immagine di Sorrento, di una stampa di Sorrento, di una fotografia di Sorrento, di una incisione di Sorrento, di un quadro raffigurante Sorrento, di una litografia di Sorrento, di una cartolina di Sorrento, sono note grazie a svariate pubblicazioni.
Molte, invece,sono ancora appannaggio di collezionisti privati che custodiscono gelosamente – e giustamente – i loro “tesori”.
Malgrado questa particolarità ci auguriamo di poter contare sul contributo di quanti ci leggono, per potere arricchire sempre di più il nostro sito e proporre agli “internauti” amanti di Sorrento nuove immagini della antica Sorrento.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*