Immagini di Sorrento moderna

I panorami di Sorrento e della Penisola Sorrentina – a dispetto delle evoluzioni e delle metamorfosi subite dal paesaggio nel corso degli anni – conservano inalterato il loro fascino ed il loro “appeal”.
Quadri, incisioni, stampe e le prime fotografie in bianco e nero, nei secoli scorsi, hanno “cristallizzato” il loro aspetto in epoche più o meno remote, consentendo, tra l’ altro, di conservare almeno il ricordo di com’erano i più bei luoghi della Costiera Sorrentina in passato.
Grazie a queste immagini – la cui visione ancora oggi non manca di procurare forti e piacevoli emozioni – la fama della bellezza della Terra delle Sirene ha conosciuto un significativo processo di accelerazione.
Impegnato ad offrire approfondimenti sulle “positività” del territorio e sulle eccellenze da esso espresse, www.ilmegliodisorrento.com non ha trascurato e non trascura l’ opportunità di proporre, in apposite pagine, diverse fotogallery.
In qualche caso si tratta di vere e proprie “pinacoteche virtuali”; in qualche altro di archivi fotografici messi a disposizione da appassionati ed amanti di “Sorrento antica”; in altri ancora vengono proposte delle miscellanee.
Riteniamo che tutte siano meritevoli di interesse e ci auguriamo che ciascuna di esse possa catalizzare sempre nuove attenzioni.
Il numero di questa fotogallery è destinato ad aumentare sempre di più anche se non sarà mai trascurata l’ esigenza di garantire ai nostri visitatori il rispetto di standard qualitativi sempre più elevati.
Proprio perché impegnati a proporre una rappresentazione di tutto ciò che può essere considerato come “il meglio di Sorrento” (e della intera Penisola Sorrentina) non potevamo rimanere indifferenti alle evoluzioni che si sono registrate – ormai da tempo – nel campo della proposizione delle immagini.

In questo senso, dunque, non si poteva trascurare il fatto che alle espressioni artistiche considerate “tradizionali” e “classiche” se ne è aggiunta, con sempre maggiore autorevolezza, una nuova: l’ arte della fotografia.
Quest’ ultima, a differenza di altre, ha registrato, continua a registrare e sicuramente registrerà anche in futuro dei progressi impressionati.
Volendo considerare solo alcune delle più importanti tappe simboliche, se solo si pensasse alle evoluzioni che si sono registrate con l’ avvento delle prime fotografie a colori, seguite dall’ uso delle polaroid, dall’ avvento di sempre nuovi obiettivi, oltre che di filtri e di lenti capaci di procurare effetti particolarmente suggestivi ci si rende conto di come siano cambiate le cose.
Più recentemente l’ affermarsi delle apparecchiature digitali, associato all’ uso di programmi di fotoritocco hanno reso possibile il conseguimento di risultati davvero incredibili.
In questo ambito Sorrento ed il resto della sua Costiera ha conosciuto la fioritura e al crescita di talenti di notevole spessore.
Alcuni di essi hanno coltivato la loro passione fino a divenire autentici ed affermati professionisti; altri, invece, pur rimanendo in un ambito “amatoriale”, sono comunque “cresciuti” raggiungendo una produzione che, in qualche caso, non ha nulla da invidiare ai colleghi più accreditati.
Tutti, comunque, malgrado la conversione alla tecnologia digitale, prima di raggiungere la piena maturità, sono passati attraverso esperienze nelle sempre famose “camere oscure” e si sono ritrovati alle prese con la lavorazione delle pellicole, con l’ uso dei solventi e con strumentazioni che oggi sembrano essere “primordiali”.
In questo menù – grazie alla disponibilità accordata dai singoli nel rendere disponibili una parte dei loro scatti – proporremo schede biografiche di alcuni degli “artisti – fotografi” più conosciti, accompagnate da una parte della loro produzione.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*