Natale a Sorrento

Pensare a Sorrento significa pensare al mare, al sole, al bel tempo, se non addirittura all’ estate. Non a caso il lasso di tempo in cui si registra l’ alta stagione turistica, solitamente spazia da aprile ad ottobre.
Eppure c’ è un periodo dell’ anno particolare in cui il Capoluogo della Costiera Sorrentina vanta un appeal inusuale e, pur mostrandosi in maniera diversa ai suoi ospiti, riesce ad essere ugualmente intrigante e ricca di charme: è il periodo delle festività natalizie.
Per l’ occasione la Terra delle Sirene subisce una gradevole metamorfosi e, a dispetto del calo delle temperature che accompagna la stagione invernale, dimostra il suo calore in un modo differente rispetto a quello al quale si è abituati ad immaginarla.

Sorrento a Natale

Natale a Sorrento, in una foto di Luigi Garbo che ritrae le luminarie ed il maxi albero di natale in Piazza Tasso

La città, infatti, cambia aspetto e si prepara a divenire il cuore pulsante di mille iniziative diverse.
A determinare un piacevole mutamento del look sono innanzitutto le raffinate luminarie grazie alle quali ogni angolo della Città del Tasso sembra sprigionare allegria e si prepara a diventare scenario dove vivere una gioiosa atmosfera di festa.
Il maxi albero di natale – alto circa 25 metri – che, per l’ occasione, da anni domina maestoso in Piazza Tasso è quasi il punto di riferimento per orientarsi tra festoni, ghirlande, corone ed una miriade di luci
Mille colori diversi esaltano la bellezza delle vetrine degli esercizi commerciali che non mancano di rendere particolarmente ammiccante lo shopping natalizio a Sorrento ed una infinità di eventi, di manifestazioni e di appuntamenti trasformano la movida sorrentina in qualcosa di insolito.
Non a caso i festeggiamenti di Natale a Sorrento iniziano in occasione dello svolgimento delle Giornate Professionali di Cinema, la cui inaugurazione coincide con l’ apertura dei festeggiamenti locali grazie alla accensione dell’ albero di piazza Tasso e dell’ intero sistema di illuminazioni predisposto lungo il Corso Italia, così come in ogni strada del centro storico, in Piazza Lauro, in Piazza Sant’ Antonino, in Piazza Veniero ed in ogni altro angolo del paese.
Già questo evento è di per sé stesso una festa, dal momento che alla cerimonia d’ accensione delle luminarie natalizie di Sorrento intervengono alcuni testimonial d’ eccezione provenienti direttamente dal red carpet cinematografico.

Da quel momento in poi inizia un tourbillon di emozioni, di appuntamenti e di opportunità. Come quella, ad esempio, di visitare tanti meravigliosi presepi (alcuni dei quali anche molto antichi) ispirati alla tradizione del settecento napoletano o la esposizione denominata “Maestri in mostra a Villa Fiorentino” grazie alla quale è possibile ammirare magnifici pastori realizzati dai più celebri artigiani della provincia partenopea.
Il cartellone degli eventi, poi, pur mantenendo fermi alcuni appuntamenti come lo sparo dei fuochi artificiali con i quali si saluta l’ arrivo del nuovo anno, varia di anno in anno, ma riesce sempre a riscuotere consensi di pubblico e di critica grazie alla sua capacità di soddisfare ogni genere di aspettativa a prescindere dal fatto che si sia grandi o piccini, sposati, fidanzati o single o dal fatto che si sia da soli o in compagnia di amici o della propria famiglia.
Il Natale a Sorrento è una festa continua e viverlo è una occasione per gustare il sapore di giornate spensierate ed allegre.
In una atmosfera del genere lo shopping di natale a Sorrento diventa ancora più intrigante, come intrigante è la prospettiva di trascorre le vacanze di natale in un hotel di Sorrento o quella di prenotare la cena per il veglione della vigilia di Natale in un ristorante di Sorrento e di prenotare il pranzo di Natale in un ristorante di Sorrento.
Anche in questo caso sono tante le gradevoli sorprese capaci di soddisfare le aspettative di chiunque.
In ambito enogastronomico, infatti, la Terra delle Sirene vanta una miriade di diverse opportunità che spaziano dai locali inclusi nei circuiti del “Grand Gourmet” (cui appartengono i ristoranti pluristellati), ai locali storici e dalle trattorie alle pizzerie.
Lo stesso discorso vale sul fronte dell’ ospitalità.
L’ offerta ricettiva della Città del Tasso è particolarmente vario ed ognuno può scegliere – a secondo delle proprie esigenze – tra la possibilità di trascorrere il Natale in un hotel a 4 stelle di Sorrento, o passare il Natale in un hotel a 3 stelle di Sorrento o concedersi il lusso di prenotare il Natale in un hotel a 5 stelle di Sorrento.

Fabrizio Guastafierro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>