Sorrento e le Giornate professionali di Cimena

Con le stelle sotto le stelle”: è questo il titolo con il quale si caratterizzerà l’ edizione 2013 delle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento.
Di fatto, quest’ anno, la kermesse vivrà due momenti diversi uno più strettamente riservato agli addetti ai lavori (dal 2 al 5 dicembre 2013) ed uno di massima apertura verso la città di Sorrento e verso i suoi ospiti (dall’ 1 al 7 dicembre 2013).

Incontri del Cinema a Sorrento

Nella foto la cena di Gala tenutasi al Comune di Sorrento in occasione delle Giornate Professionali di cinema di Sorrento del 2010

Tanto l’ amministrazione comunale, quanto l’ organizzazione dell’ importante appuntamento cinematografico, infatti, hanno convenuto sulla opportunità di prevedere una sorta di prolungamento della manifestazione e la sua massima apertura al pubblico.
In questo senso, ferma restando la tradizionale formula della kermesse che giunge quest’ anno alla sua trentaseiesima edizione, è stata positivamente valutata l’ opportunità di “creare un evento che sia allo stesso tempo settoriale e “turistico”.
Nell’ approvare la scheda del programma M’ illumino d’ inverno di Sorrento, l’ amministrazione comunale ha avuto modo di evidenziare che “un primo ed imprescindibile elemento riguarda la scelta e il posizionamento delle date di svolgimento della manifestazione stessa”.
Questo perché “La scelta di prolungare l’evento, dai primi giorni della settimana fino al fine settimana, risponde alla volontà di permettere una maggiore ricezione e fruizione dell’evento anche da parte del target secondario”.
In particolare l’ esecutivo guidato dal Sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, nell’ approvare il progetto generale destinato ad accompagnare il Natale di Sorrento 2013 ed il Capodanno di Sorrento 2014 ha sposato l’ idea dell’ assessore agli eventi di Sorrento, Mario Gargiulo, consistente nel creare un “programma artistico e culturale parallelo, rispetto a quello proposto ai professionisti del settore, da sviluppare nel corso dell’intera settimana”. Ciò per configurare “una forte attrattiva verso la cittadina in un periodo di mobilità pre-natalizia”.
In questo, senso quindi, si è prevista la realizzazione di pacchetti turistici da proporre in abbinamento all’evento, in modo tale da completare un’offerta turistica di indubbio valore promozionale e commerciale.
Già patria degli storici “Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento”, la Terra delle Sirene, ormai già da qualche anno, è diventata luogo privilegiato delle “Giornate Professionali del Cinema di Sorrento” che, di fatto, costituiscono la principale convention dell’industria cinematografica italiana e nello specifico sono promosse dalle tre associazioni di categoria del settore: ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinematografici), ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche e Audiovisive) e ANEM (Associazione Nazionale Esercenti Multiplex).
Il programma della intera manifestazione che, come già evidenziato, si articolerà dall’ 1 dicembre 2013 al 7 dicembre 2013 (anche se vivrà le sue giornate più intense tra il 2 dicembre ed il 5 dicembre), tra i vari eventi calendarizzati prevede incontri con i protagonisti del mondo cinematografico all’ interno del Centro Storico di Sorrento.
In particolare in Piazza A.Lauro, Piazza Veniero e in Piazza Sant’ Antonino ci saranno degli spazi sono allestiti anche per organizzare incontri con registi, attori e produttori cinematografici, italiani e stranieri, partecipanti alla kermesse, così come del resto è avvenuto nelle precedenti edizioni delle Giornate Professionali di Cinema sorrentine, con Alessandro Siani, Riccardo Scamarcio, Alessandro Gassman ed altri.
Ma le Giornate professionali di Cinema di Sorrento non sono solo questo.

L’idea-progetto della manifestazione del 2013 è stata sviluppata secondo una logica che, di fatto, rispetta la ipotizzata doppia anima della kermesse e, sebbene ci sia una sezione da considerare più propriamente professionale e specialistica, sarà difficile distinguerla da quella di stampo evidentemente turistico.
Per i soli addetti ai lavori e per i professionisti del settore sono previsti:
– proiezioni di trailer e anticipazioni di film in anteprima;
– incontri con i maggiori produttori, registi, sceneggiatori ed attori dell’industria cinematografica italiana;
– una mostra mercato delle tendenze e tecnologie del settore;
– una mini-convention delle case italiane di distribuzione cinematografica con la presentazione dei “listini” della successiva stagione cinematografica;
– la proiezione di lungometraggi in anteprima nazionale;
– premi e gala di premiazione;
Ciò non toglie che ci sarà ampio spazio per il pubblico locale e per gli ospiti di Sorrento (turisti, villeggianti o semplici visitatori) con una serie di iniziative atte a creare un forte appeal turistico tra le quali varie Grand Soirée, la realizzazione del programma intitolato “Lezioni di cinema. Sorrento incontra i protagonisti del cinema italiano”, e la Partecipazione al gala di premiazione con tano di red carpet.
Le Giornate Professionali di Cinema di Sorrento 2013, dunque, si preannunziano più avvincenti che mai.
Di fatto l’ arrivo delle star e dei vip del mondo cinematografico a Sorrento, non solo determinerà l’ innalzamento della soglia d’ attenzione dei media verso la Terra delle Sirene, ma costituirà lo spunto per creare una attrazione capace di coinvolgere tanto la cittadinanza, quanto i suoi visitatori.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*