Spot su Sorrento andato in onda su reti Rai e Mediaset

Alla vigilia dell’ estate del 2008, la Fondazione Sorrento, grazie al fondamentale contributo del suo presidente, Gianluigi Aponte, si è resa protagonista di una importante iniziativa volta a rafforzare il nome e l’ immagine della Città del Tasso, in ambito turistico, almeno su tutto il territorio nazionale.
Come?
Commissionando la realizzazione di uno spot, della durata di circa 32 secondi, che è andato in onda dal 4 al 17 maggio di quell’ anno sulle frequenze delle principali emittenti televisive nazionali (in particolare quelle della RAI e quelle della Mediaset).
Il video, ancora oggi è visibile sul canale della stessa Fondazione Sorrento utilizzando il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=uM_qGZmJbhQ
Il filmato realizzato da Euro RSCG Milano con la regia di Anthony Atanasio e Valerie Martinez, ha visto impegnati anche Antonio Campolo, come art director, Luigi Fattore quale “Copy” e Giovanni Porro a cui è stata affidata la direzione artistica.
Caratterizzato da riprese grazie alle quali si possono: ammirare panorami, scorci della città, prodotti tipici locali, lo stesso spot è caratterizzato dalle note di “Torna a Surriento” come “colonna sonora”.
Più di ogni altra cosa, però, a catalizzare l’ attenzione degli spettatori è la frase con la quale si conclude il filmato: “Sorrento, arrivi da turista, vai via come uno di casa”.
Si tratta di un messaggio con il quale si è voluto trasmettere a tutti – e con immediatezza – il fatto che il capoluogo della Penisola Sorrentina sa bene interpretare l’ arte dell’ accoglienza e sa rivelarsi particolarmente ospitale verso quanti gli accordano la propria fiducia per trascorrervi le vacanze.
Grande il coinvolgimento degli addetti ai lavori, ma anche quello della popolazione locale.
Al punto che il Consigliere delegato dell’ epoca, Michele Guglielmo ebbe modo di dichiarare: “E’ stato sorprendente constatare con quanta passione la troupe, il regista Anthony Atanasio, la produzione ed i sorrentini hanno lavorato per dare vita a questo spot”.
Non meno soddisfatto fu anche Dario Mezzano, Presidente e Amministratore Delegato di Euro RSCG Milano, che, all’ epoca ebbe modo di dichiarare: “Se l’assunto dello spot è che Sorrento sa davvero essere una città unica per calore, accoglienza e disponibilità, ebbene i giorni di shooting ne sono stati una limpidissima dimostrazione. Praticamente non esiste scena del film in cui non ci sia stata la massima collaborazione dei Sorrentini, pronti ad aiutare la troupe nel proprio lavoro, fieri di dare un tangibile contributo alla promozione della propria terra”.
Con l’ intenzione di dare la massima visibilità al filmato, gli esperti di settore hanno positivamente valutato l’ opportunità di cercare di intercettare un pubblico eterogeneo.
Per questo la messa in onda dello spot sorrentino fu programmata per far sì che non fosse esclusa nessuna fascia oraria e nessun target.
Non a caso, infatti, il filmato è andato in onda – sulle reti Mediaset –
nel corso di Canale 5 News, di Prima Pagina News, Seconda serata, Tg5, Striscia la notizia, Sera 5, Gransera, Seconda Serata.
Sulle reti RAI, invece, lo stesso spot è stato proiettato nel corso di: Domenica In,
Quiz, Italia sul Due, Alle falde del Kilimangiaro, La vita in diretta, TG UNO, TG UNO sera, TG3 Regionale ed altre trasmissioni particolarmente seguite.
Il filmato pubblicitario, in seguito, è stato tradotto anche in lingua inglese, così come si può verificare utilizzando il seguente link:
https://www.youtube.com/watch?v=55XFcCnn_oA