Concerto di capodanno a Sorrento, Concerto di Fine anno a Sorrento e tanto altro

Le feste di natale a Sorrento, così come le feste di capodanno a Sorrento sono da considerare all’ insegna dell’ allegria e della varietà.
Il cartellone delle manifestazioni predisposte dall’ Amministrazione comunale della Città di Sorrento, in sinergia con la Fondazione Sorrento, infatti, presenta una miriade di appuntamenti in grado di soddisfare ogni genere di aspettativa e di esigenza.
Particolarmente allettante, poi, è la programmazione degli eventi previsti per il periodo compreso tra la fine d’ anno a Sorrento ed il Capodanno a Sorrento.
A prescindere dall’ imbarazzo della scelta che riguarda i più disparati ambiti (mostra di Pastori a Villa Fiorentino aperta dalle 10, 30 alle 12,30 e dalle 17.00 alle 21.00; itinerario presepiale, momenti di animazione riservati a grandi e piccini, tombolate con degustazione di prodotti tipici locali sorrentini, spari di fuochi artificiali etc.) numerosi sono gli appuntamenti che riguardano il fronte musicale. Proprio in questo ambito, infatti, è tutto un susseguirsi di appuntamenti capaci di soddisfare ogni genere di preferenza.
Si comincia il 29 dicembre 2010 con i riflettori puntati su un concerto di musica classica. Proprio il 29 dicembre, infatti, a partire dalle ore 20,30 si terrà (presso la Sala delle Sirene dell’ Hilton Sorrento Palace) il Concerto di Fine anno della nuova orchestra Scarlatti (diretta da Luigi De Filippi).
L’ appuntamento che ha grande valore artistico è stato organizzato dal Rotary International Club di Sorrento per raccogliere fondi in favore dell’ Ospedale civico Santa Maria della Misericordia.
Il giorno dopo – 30 dicembre 2010 – si cambia location e genere.
Alle ore 21.00 – in Piazza Tasso – si terrà il Concerto “Stella di natale”che quest’ anno vedrà come protagonista Tullio De Piscopo e la New Band.
La partecipazione all’ evento – che, tra l’ altro, rientra nell’ ambito della Rassegna – Sorrento Jazz è gratuito.
Durante il concerto (o al termine dello stesso) che si intitola “Dal Blues al jazz…. con andamento lento” potrebbe registrarsi – ma in questo caso l’ uso del condizionale è d’ obbligo – la partecipazione di Gino Rivieccio.
Il 31 dicembre 2010, è previsto uno spazio riservato alla musica folcloristica. A partire dalle 19.00 il gruppo flokloristico “Piedigrotta Sorrentina” effettuerà un concerto itinerante lungo le strade del centro storico e le principali strade e piazza cittadine, per salutare, in maniera scaramantica ed allegra la fine dell’ anno a Sorrento.
Appena due giorni dopo, il nuovo anno si aprirà con un mega spettacolo capace di unire il cabaret con il mondo della musica di tendenza.
Il 2 gennaio 2011, infatti, in Piazza Tasso – a partire dalle ore 20.00 – Biagio Izzo ed Anna Tatangelo daranno vita ad un evento destinato a lasciare sicuramente un segno indelebilmente positivo nella storia del nuovo anno sorrentino.
A salire sul palco per primo sarà proprio il celebre, affermato e versatile attore che preannunzia un divertimento assicurato. Lo spettacolo di Biagio Izzo a Sorrento, infatti, – secondo le indiscrezioni della vigilia, sarà di tipo cabarettistico e, dunque, capace di far respirare un atmosfera caratterizzata dal buon umore.
Altro genere di euforia, invece, caratterizza le attese del concerto di Anna Tatangelo a Sorrento. La famosa cantante, interprete di numerosi brani di successo, tornerà a Sorrento ancora una volta (dopo la performance che già l’ ha vista protagonista proprio a Sorrento del concerto “Le stelle di Natale” del 2006, assieme a Gloria Gaynor).
L’ inizio della sua esibizione è prevista per le 21.30.
Tanto lo spettacolo di Biagio Izzo a Sorrento, quanto il concerto della Tatangelo a Sorrento, sono gratuiti.
Sarà un’ occasione per visitare Sorrento a Capodanno (sia pure con qualche ora di ritardo con l’ effettivo inizio del 2011), potendo contare non solo sulla opportunità di divertirsi, ma anche di effettuare un conveniente shopping a Sorrento.
Proprio il 2 dicembre, infatti, i negozi di Sorrento daranno il via alla stagione dei saldi invernali.
Chi lo desidera, però, può organizzare una insolita vacanza di capodanno a Sorrento, magari prenotando anche un indimenticabile cenone di Capodanno a Sorrento o un non meno indimenticabile Veglione di Capodanno a Sorrento.
Fabrizio Guastafierro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*