Mostra Palme di Confetti a Sorrento 2011

Dal 16 al 26 aprile 2011, la splendida chiesa dell’ Addolorata di Sorrento (che si trova lungo via San Cesareo, a poca distanza da Piazza Tasso), ospiterà la quinta edizione della mostraconcorsoLe palme di confetti”.
La mostra , organizzata dalla Commissione e dall’ assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Sorrento, offre l’ opportunità di ammirare un ampio repertorio di una delle più gradevoli espressioni del folclore sorrentino in ambito pasquale.
Aperta dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, la suggestiva esposizione de le palme di confetti di Sorrento, consente di apprezzare una inconsueta manifattura artistica che, in qualche misura, concorre a conferire un tocco di grande originalità alla Pasqua sorrentina.
Le palme di confetti, rientrano nel novero dell’ “infinita” gamma di palme destinate ad essere benedette, per l’ appunto, in occasione della Domenica delle Palme.
Esse, quasi sempre, sono realizzate riproducendo in maniera deliziosa alberelli, rami di fiori, cestini più o meno compositi (mediante l’ utilizzo di confetti di varie dimensioni, fogge e colori). In qualche caso però raggiungono elaborazioni ancora più complesse ed arrivano a riprodurre addirittura complessi arredi sacri (ostensori, palme d’ altare, etc.).
Secondo una antica leggenda popolare la nascita della tradizione che vede soprattutto le donne di Sorrento industriarsi nella elaborazione di questa insolita espressione artigianale, risale addirittura al 1500.
Proprio durante il XVI secolo, infatti, Sorrento, al pari di altre realtà sarebbe stata presa di mira dai pirati saraceni.
In una circostanza, però, si registrò una sorta di miracolo: in un anno non meglio precisato,  proprio in prossimità della Domenica delle palme, si registrò una notizia inattesa: una delle navi che era pronta ad assalire la costa sorrentina, affondò.
A farsi portavoce della notizia della positiva informazione fu una giovane che, in segno di riconoscenza verso la Provvidenza, offrì i confetti che conservava con sé come offerta al Signore. Essi furono utilizzati per dar vita ad una composizione dalla quale, poi, derivarono, le palme di confetti, che ancora oggi vengono realizzate dando spazio alla fantasia ed all’ estro di ciascuna.
Grazie alla mostra delle Palme di confetti di Sorrento alcuni degli esemplari più belli sono esposti al pubblico anche in occasione della Pasqua del 2011.
Fabrizio Guastafierro

Mostra Palme di Confetti a Sorrento 2011

Locandina della Mostra delle Palme di Confetti a Sorrento edizione 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*